DOVE SIAMO

SAN MARCO DI CASTELLABATE

Le Casette di Ulisse si trova nel Cilento a pochi passi dal porto di San Marco di Castellabate, tra Punta Licosa e il borgo storico di Castellabate in un golfo incantato Bandiera Blu d’Europa. La sua posizione tranquilla e privilegiata la rende perfetta per una vacanza all’insegna del relax e del contatto con la natura.

La Thalasso Spa a pochi metri dalla struttura consente di dedicarsi alla cura del proprio corpo prima di tornare nella pace delle camere vista mare, anche in periodi di bassa stagione.

Ideale per gli amanti del buon cibo, del mare e del trekking, la zona, che fa parte del Parco Nazionale del Cilento, Valle di Diano e Alburni, offre molteplici attività come passeggiate naturali, passeggiate a cavallo. diving, pescaturismo, pesca sportiva e ricreativa, visite guidate e attività subacquee.

San Marco si trova anche in una posizione strategica per visitare i templi di Paestum, distanti solo 20 minuti di auto dalla struttura, e la bellissima Certosa di Padula.

IL MARE

In un golfo incantato Bandiera Blu d’Europa situato tra Punta Licosa e Punta Tresino

Il Comune di Castellabate è uno dei più importanti centri balneari della Costiera Cilentana, nel il Parco Marino e l’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate, a poca distanza dalla Baia di Ogliastro Marina e l’isola di Licosa.

È possibile effettuare attività subacquee, diving e visite guidate sott’acqua. Le lunghe spiagge dorate libere intervallate da spiagge attrezzate sono alternate a punti di scogliera che creano paesaggi mozzafiato e decine di calette suggestive da esplorare a piedi o con imbarcazioni private.

Spiaggia del Pozzillo

Tra San Marco e Santa Maria di Castellabate si trova la spiaggia del Pozzillo a forma di mezzaluna che regala un mare cristallino tra l’azzurro e il verde e una vista impagabile sul paese. Il fondale è molto basso e per questo indicato per i bambini.

Spiaggia del Coccodrillo

A San Marco di Castellabate c’è una scogliera a forma di Coccodrillo dove il mare è di un blu intenso ed è quasi assente la sabbia, per questo non è possibile trovare lidi. Il fondale non è basso e la spiaggia è raggiungibile da una scalinata piuttosto agevole.

Punta Licosa

Una serie di calette rocciose compongono Punta Licosa, nell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate. L’accesso è consentito tramite piccole imbarcazioni.
Non distanti sono poi la spiaggia di Acciaroli e di Ascea Marina, anch’esse elencate tra le più belle del Cilento.

IL PARCO NAZIONALE

Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco

Il Parco Nazionale del Cilento è tra i più estesi in Italia per dimensioni e dal 1997 è Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco e dal 2010 Primo Parco Nazionale a diventare Bioparco. Si tratta di un territorio eterogeneo ricco di storia e cultura, oltre che di fauna e di flora con le sue tremila specie botaniche.

Il territorio si estende tra la Piana del Sele a Nord, l’Autostrada A3 a Est, il Golfo di Policastro a Sud e la fascia costiera tirrenica a Ovest. Il Parco comprende 80 Comuni e 2 Aree marine protette e non basta un solo giorno per visitarlo tutto.

Le associazioni autorizzate e l’ente del parco organizzano gite in barca, diving, visite guidate, escursioni.
Gli amanti del trekking potranno prenotare passeggiate adatte ai più esperti o a tutta la famiglia sia lungo la costa cilentana a ridosso del mare, che nella parte montuosa tra fiumi, torrenti, cascate e mulini.

COME ARRIVARE

In auto

Dal nord: Roma – Caserta – Salerno poi A3 Salerno – Reggio Calabria, uscita Battipaglia o Eboli proseguire per la statale 18 in direzione Paestum, Agropoli sud, all’uscita direzione S. Marco di Castellabate.

Distanze:

  • da Roma km 320
  • da Napoli km 120
  • da Battipaglia km 45
  • da Eboli km 45
  • da Agropoli km 15
In treno

Stazione di Agropoli possibilità fitto macchina o transfer organizzato, si giunge a Castellabate in 20 minuti di percorrenza.

In traghetto

Il porto di San Marco di Castellabate è collegato tramite il Metrò del Mare con i porti di Capri, Napoli, Salerno, Positano, Amalfi, Agropoli e Sapri.

In aereo

Aereoporto di Napoli Capodichino, immettersi sull’autostrada A3 Napoli – Salerno, uscita Battipaglia o Eboli, proseguire su Statale 18 Paestum, Agropoli sud, direzione S. Marco di Castellabate. Possibilità transfer organizzato o noleggio auto.

Prenota ora la tua vacanza da sogno tra mare e relax